Bagni di Lucca : Arte, Storia, Cultura, Prodotti Tipici, Dove dormire, Dove mangiare, Cosa fare nella Provincia diLucca.



Comune di Bagni di Lucca

Comune di Bagni di Lucca

Cenni Geografici

Bagni di Lucca Ŕ un comune di 6.541 abitanti della provincia di Lucca. Ha una superficie di 164,6 chilometri quadrati e sorge a 150 metri sopra il livello del mare. Bagni di Lucca sorge lungo le sponde del fiume Lima. Il turismo Ŕ la fonte economica principale grazie alle sorgenti termali e alle numerose strutture ricettive.

Cenni Storici

Secondo i reperti archeologici rinvenuti in questa zona, le prime tracce umane risalgono all'EtÓ del Bronzo e in seguito agli etruschi e ai liguri. Anche se sono stati rinvenuti pochi manufatti, dal III al II secolo a.C. il territorio era abitato dai romani che avevano fatto di Lucca un'importante colonia romana. Dopo la caduta dall'impero romano, cominciarono le invasioni barbariche che caus˛ terribili sofferenze alla popolazione.
Il primo documento ufficiale nel quale compare il nome della localitÓ risale, tuttavia, al 983 e fa riferimento a una donazione del territorio di Bagni di Lucca da parte del Vescovo Teudogrimo a Fraolmo de' Corvaresi.
Tra i secoli X e XI il borgo diventa feudo della famiglia dei Suffredinghi e in seguito di quella dei Porcareschi e dei Lupari. Dal XII secolo il territorio era dominato dai lucchesi che fondarono il Vicariato della Val di Lima annettendo Bagni di Lucca ai borghi limitrofi. Nel XIV secolo la localitÓ fu oggetto di restauri e abbellimenti e grazie allo sfruttamento della sorgenti termali divent˛ una meta di svago. Nel periodo della dominazione francese, nell'Ottocento, divenne la residenza estiva della corte di Napoleone e di sua sorella. In questo periodo fu costruito un casino e una sala da gioco con un salone dove venivano organizzate serate danzanti.
In seguito al Trattato di Vienna il borgo fu assegnato al Granducato di Toscana, sotto la famiglia dei Lorena. Fu il principio di un periodo di declino per le attivitÓ termali e il casino fu chiuso nel 1853. L'economia del borgo fu incentrata sullo sviluppo dell'artigianato artistico. Nel 1861 Bagni di Lucca fu annessa al Regno d'Italia.

Da Visitare

Bagni di Lucca Ŕ famosa sin dall'antichitÓ a causa delle sue terme, costituite da 53 sorgenti di acque solfato - bicarbonato - calciche che hanno un effetto benefico e rigenerante. La loro temperatura varia dai 37 ai 54 gradi. Il comune possiede sette stabilimenti ma solo quello di Jean Varraud Ŕ ancora attivo. Al suo interno troviamo grotte a vapore, fangoterapia, idromassaggio, inalazioni e cure estetiche. E' inoltre la sede della prima casa da gioco del mondo.
Citiamo anche la grotta Grande e la Grotta Paolina nelle quali vengono praticati trattamenti di relax e bellezza con vapori naturali che emanano.
Le terme sono state un luogo di ispirazione per molti poeti e compositori. Ad esempio Boccaccio e Sercambi hanno ambientato una novella proprio alle terme dei Bagni di Lucca. Tra i monumenti di rilievo citiamo invece la Villa Fiori, Palazzo Buonvisi e la Villa Ada. Ricordiamo inoltre il circolo dei forestieri, ricostruito nel 1923-24. Ha ospitato anche Giacomo Puccini, che ha trovato qui l'ispirazione per alcune delle sue opere. Si tratta di un circolo riservato ai frequentatori dei Bagni di Lucca e fino dal 1912 sede di un casin˛. Dal 1953 ad oggi Ŕ invece sede di un prestigioso ristorante e di associazioni.
A Fornoli troviamo si trova il Ponte delle Catene, edificato sul fiume Lime dal 1844 al 1860 su commissione del duca Carlo Ludovico di Borbone e progetto di Lorenzo Nottolini. Per erigere tale opera l'architetto ha visitato diverse architetture simili in Inghilterra: si tratta di un'opera basata sull'innovativo uso delle catene sospese su un complesso meccanismo sotterraneo che le tiene in tensione. Allo stesso tempo l'opera riprende i canoni classici attraverso l'utilizzo di due archi di trionfo posti alle estremitÓ del ponte.

.

.


torna su

 

La Realizzazione grafica e dei contenuti Ŕ stata curata da Media Marche
Provincia Lucca - sistema d'informazione turistica della provincia non istituzionale.

Valid HTML 4.01 Transitional

Hotel, Agriturismi, Bed and Breakfast, Ristoranti, Pizzerie, prodotti tipici nel comune diBagni di Lucca


Hotel nel Comune di Bagni di Lucca Tot: (1)  - 

Hotel, Agriturismi, Bed and Breakfast, Ristoranti, Pizzerie nel comune di Bagni di Lucca

Nessuna Struttura Trovata nel Comune di Bagni di Lucca